Condizioni del servizio

Premessa generale

Le attività pubblicate sul sito www.xmont.org svolgendosi in ambiente naturale richiedono che il cliente sia preventivamente informato sulle caratteristiche dell’itinerario eo sul livello di difficoltà e sui rischi verificabili durante l’attività (c.d. CONSENSO INFORMATO), perché la diligenza professionale prevede l’accompagnamento di persone in grado e consapevoli di affrontare determinate difficoltà.
Sussiste a carico del cliente l’obbligo di fornire la corretta e veritiera informazione in merito alle sue precedenti esperienze e competenze sulla base delle quali viene accolta la sua partecipazione alla specifica attività e di essere in grado di svolgere fisicamente l’attività scelta. Il cliente per fugare ogni dubbio ha la possibilità di porre domande e di ricevere risposte esaustive. Per rimanere costantemente aggiornati o per avere la conferma dello svolgimento dell’attività potete iscrivervi alla newsletter o cliccare “mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Pubblichiamo ed inviamo esclusivamente le notizie e gli aggiornamenti inerenti le nostre attività.

Prenotazione

Il cliente deve aver letto il programma dell’escursione prescelta al momento della prenotazione e deve aver ricevuto dalla Guida organizzatrice indicata nel programma, esaurienti spiegazioni in merito allo svolgimento dell’attività. La prenotazione è obbligatoria e dovrà pervenire compilando il form di prenotazione dedicato all'attività scelta, o tramite e-mail scrivendo all'indirizzo info@xmont.org o telefonicamente. In questi ultimi due casi, riportando la data che è indicata nella relativa scheda di dettaglio dell'attività.

Tariffe

Il prezzo delle attività è riferito al solo compenso professionale della guida. Ogni altro costo (auto, pernottamenti, impianti ecc.) sono a carico dei partecipanti; le eventuali spese sostenute dalla guida (pernottamenti, vitto, trasporti ecc…) saranno suddivise tra i partecipanti. Le quote di partecipazione, indicate nelle relative schede, sono individuali e si riferiscono al solo accompagnamento. Eventuali pasti, pernottamenti e trasporti, quando non chiaramente esplicitato, sono esclusi dalla tariffa. Saranno a carico dei partecipanti le spese di vitto, pernottamento, uso di impianti e di trasferimento della guida.

Numero minimo partecipanti

Le attività verranno confermate ed effettuate al raggiungimento del numero minimo di partecipanti come indicato in ogni singola attività. Nel caso non si raggiunga il numero minimo, è possibile concordare privatamente la tariffa con la Guida.

Tempi di percorrenza e dislivello

Il tempo, se riportato nella scheda pubblicata, indica le ore previste per coprire il percorso dell’intera attività, in andata e in ritorno o in anello, con passo normale e regolare, senza includere le soste eventuali. In condizioni normali in un’ora si percorrono 300/400 metri di dislivello in salita. Il dislivello è indicato come "dislivello complessivo in salita", calcolato con la migliore approssimazione.

Difficoltà tecniche - solo per attività escursionistica -

Indicazione riportata sulla scheda di ciascuna attività per informare il cliente della difficoltà tecnica e di preparazione richiesta. Il grado di difficoltà del percorso è indicato secondo il seguente schema: R1= attività facile R2= attività escursionistica R3= conoscenza di base dell’ambiente montano R4= esperienza dell’ambiente montano R5= buona esperienza dell’ambiente montano. Vedi la scala adottata.

Equipaggiamento

È dovere di ogni partecipante essere munito di abbigliamento ed attrezzatura adeguati per affrontare le attività scelte, rispettando quanto evidenziato e riportato sulla scheda della singola attività pubblicata sul portale www.xmont.org

Accompagnamento

L’organizzazione, la direzione e lo svolgimento delle attività proposte (escursionistica, alpinistica, sci alpinistica, vie ferrate, arrampicata, ecc..) è di esclusiva competenza della Guida indicata nella scheda pubblicata sul portale www.xmont.org o indicata al momento della prenotazione.
La Guida è assicurata con adeguata polizza di responsabilità civile a copertura dei rischi riguardanti le competenze contrattuali e professionali.

Sicurezza

È richiesto che tutti i partecipanti si attengano alle normali regole di buon senso, diligenza e normale prudenza. L’accettazione della proposta attività (escursionistica, alpinistica, sci alpinistica, vie ferrate, arrampicata ecc..) implica la necessità contrattuale di attenersi strettamente alle indicazioni ricevute o che saranno fornite durante lo svolgimento dell’attività. La Guida non risponde di danni a cose o a persone derivanti da iniziative autonome assunte da parte del partecipante durante lo svolgimento dell’attività, oppure da situazioni estranee alle prestazioni di accompagnamento previste in contratto, ovvero da caso fortuito o di forza maggiore, o da circostanza non prevedibile, secondo diligenza professionale, dal professionista. La sottoscrizione del modulo del consenso informato, che sarà letto prima dell’inizio dell’attività, è obbligatorio ai fini della partecipazione all’attività prenotata. Nel caso in cui le condizioni ambientali, le previsioni e le condizioni meteorologiche in atto non risultino idonee o nel caso di altre intervenute necessità, la Guida potrà in qualsiasi momento annullare l’attività o modificare l’itinerario originale.

Tutto quanto non è da considerare prestazione professionale della Guida è realizzato in collaborazione con operatori turistici autorizzati dalla vigente normativa.

Cosa trovate nel programma di un corso e Come leggere le informazioni.

Finalità = implementare le conoscenze e possedere le abilità individuali.

Durata = la durata complessiva e come è distribuita. Ad esempio, 2 giorni consecutivi, un sabato e una domenica
Luogo = il comprensorio, la località, la valle o la cima dove è svolta l’attività. Non è il luogo di ritrovo.
Date = sono le date del calendario. Non sono il periodo. Possono esserci degli appuntamenti anche infrasettimanali per alcune lezioni teoriche le cui date sono contrassegnate dalla lettera “T” (lezione teorica). Ad esempio: 14/10/17(sabato) - T18/10/17(mercoledì) - 22/10/17(domenica)

Quota individuale = è la tariffa che ognuno deve pagare per partecipare all’attività in programma.  Non vi sono costi aggiuntivi per noleggi di attrezzatura.

Pagamento = il pagamento della quota individuale, qualora non diversamente specificato nella scheda descrittiva, dovrà essere effettuato il giorno stesso dell'attività, con emissione di regolare fattura da parte del professionista. In caso di gruppi organizzati o famiglie potrà essere emessa una singola fattura.

Argomenti = le tecniche illustrate dal professionista in un’attività didattica. Le tecniche sono ufficiali delle Guide Alpine Italiane. Il metodo e la sua gradualità sono definiti dal professionista che conduce la lezione.

Modalità di svolgimento = una semplice ma non sempre applicabile ripartizione degli argomenti nell’arco temporale della durata giornaliera dell’attività.
Di seguito un esempio:
- mattino –(ARTVA) ritrovo e presentazione del corso, distribuzione delle attrezzature, prove di utilizzo. Simulazione su terreno esemplare ed idoneo per sviluppare gli argomenti.
- pomeriggio – (CIASPOLE) uso delle racchette da neve e dei bastoncini: migliori applicazioni, limiti, rischi. Prove pratiche dei partecipanti con breve itinerario. Nota. L’escursione potrebbe protrarsi oltre il tramonto.

Dotazione fornita da Xmont = tutte le attrezzature che non sono richieste al cliente. Tra queste vi sono le attrezzature alpinistiche o altri accessori.

Dotazione propria obbligatoria = le attrezzature ed accessori personali, senza cui, non si è ammessi a partecipare all’attività.

CONSENSO INFORMATO

È il documento da voi sottoscritto che attesta:
- che siete stati informati dei rischi prevedibili e su tutti gli aspetti logistici organizzativi;
- che sapete con chi andate;
- che sapete cosa serve per svolgere l’attività e cosa vi verrà fornito dall’organizzatore;
- che il vostro stato di salute vi consente di fare quell’attività, in quel giorno preciso;
- che siete consapevoli che vi state affidando o affidate i vostri figli ad un professionista, iscritto ad un albo, soggetto ad obblighi di vigilanza e perizia.

È importante sapere che il consenso informato non è una liberatoria. È un documento necessario che ogni professionista deve assumere dal proprio cliente per la tutela di entrambi.
Diffidate delle liberatorie o manleve di responsabilità propinate dalle associazioni.